Piazza Municipio 1 | I-39031 Brunico
E-mail: info@comune.brunico.bz.it
Posta elettronica certificata: bruneck.brunico@legalmail.it
Tel.: +39 0474 545 454
P.IVA: 00435110218

Caserme per la Polizia Stradale e la Guardia di Finanza

Presso l’Anello Nord sono state costruite due caserme per la Polizia Stradale e la Guardia di Finanza. I lavori sono stati ultimati nel 2012. Lunedì 30 aprile 2012 si è svolta la cerimonia di chiusura del protocollo d’intesa siglato nel 2009 per la costruzione delle nuove caserme. Quindi l’area dell’ex caserma De Cobelli, oggetto di permuta per la realizzazione delle due caserme, passa alla Provincia Autonoma di Bolzano, che la trasferisce alla Città di Brunico.

Caserma
Le caserme presso l'Anello Nord

Sono stati presenti il Presidente della Provincia Autonoma di Bolzano Luis Durnwalder, il Commissario del Governo per la Provincia di Bolzano Prefetto Fulvio Testi, il Direttore dell’Agenzia del Demanio filiale Trentino-Alto Adige ing. Giuseppe Tancredi, il Comandante della Guardia di Finanza Trentino-Alto Adige Generale di Brigata Francesco Attardi, la Dirigente del Servizio Polizia Stradale Maria Luisa Pellizzari, il Comandante del Compartimento Polizia Stradale Trentino-Alto Adige/Belluno Massimo Piampiani, il Questore Dario Rotondi, la Senatrice Helga Thaler Ausserhofer e altre autorità militari e civili.

La benedizione delle caserme è stata eseguita dal Decano Anton Pichler.

Con questa cerimonia si è dato atto che la Città di Brunico ha adempito alla sua parte del protocollo d'intesa e l'Agenzia del Demanio a sua volta conferma il passaggio della proprietà delle aree oggetto del protocollo.

Ecco la cronaca di questa collaborazione esemplare:

04/05/2005
Firma del primo protocollo d'intesa.

16/07/2009
Firma del secondo e definitivo protocollo d'intesa tra autorità statali, Provincia, Città di Brunico e Comune di Campo Tures. Il comune, per facilitare le trattative, aveva già fatto elaborare dei progetti di massima al fine di poter negoziare in base a progetti concreti.

L'accordo nel dettaglio:

  • La Città di Brunico costruisce una caserma per la Guardia di Finanza e una per la Polizia Stradale e riceve in cambio l'area del ex-caserma De Cobelli di 16.278 m².
  • Il Comune di Campo Tures invece ottiene l'area dell'ex Caserma della Guardia di Finanza di Campo Tures, pagando alla Città di Brunico 1.155.000,00 €.

24/08/2009
La giunta comunale conferisce l'incarico per l’elaborazione del progetto esecutivo. La progettazione si svolge in stretta collaborazioni con i futuri inquilini delle caserme.

15/03/2010     
La giunta comunale approva il progetto esecutivo. Con la stessa delibera decide di bandire i lavori a livello europeo.

09/08/2010
I lavori vengono affidati alla ditta Gasser Paul S.r.l. ed il relativo contratto viene concluso. La Gasser Paul S.r.l. agisce come impresa generale e costruisce le caserme chiavi in mano.

14/10/2010
Posa della prima pietra

18/04/2012
I lavori di costruzione sono conclusi. Viene firmato il verbale di collaudo.

30/04/2012
Cerimonia di chiusura del protocollo d’intesa.

I dati del progetto: 

  • Costi del progetto: 6.045.000 €
  • Inizio lavori: settembre 2010
  • Fine lavori: primavera 2012

La Città di Brunico ringrazia le seguenti ditte per il loro contributo alla realizzazione del progetto:

p. i. Georg Mutschlechner

Progettazione e direzione lavori dell'impianto elettrico

Team4

Ingenieurgemeinschaft TEAM 4

Statica e coordinazione di sicurezza

Gasser Paul

Gasser Paul S.r.l.

Impresa generale