Piazza Municipio 1 | I-39031 Brunico
E-mail: info@comune.brunico.bz.it
Posta elettronica certificata: bruneck.brunico@legalmail.it
Tel.: +39 0474 545 454
P.IVA: 00435110218

Rete ciclabile e pedonale

Già da anni il comune della Città di Brunico si impegna in favore delle cicliste e dei ciclisti. Sulla base di un dettagliato questionario compilato dalle famiglie di Brunico, l’amministrazione comunale si è impegnata nell’elaborazione di un concetto di rete ciclabile cittadina che abbia come obbiettivo una rete ciclabile continua e sicura, capace di coprire l’intero territorio comunale.

Un tratto della ciclabile sovraccomunale
Un tratto della ciclabile sovraccomunale

Brunico è anche inserita nella rete ciclabile sovraccomunale della Val Pusteria. In collaborazione con la Comunità comprensoriale della Val Pusteria è stato allestito un sistema di segnaletica chiaro e facilmente comprensibile con stand informativi collocati nei punti nevralgici che completano l’offerta informando esaurientemente sui noleggi ed officine per biciclette più vicine e sulle possibilità di raggiungerle così come sui punti di servizio che si trovano lungo i vari percorsi.

Brunico per i pedoni

Il piano del traffico della Città di Brunico prevede la limitazione del traffico nel nucleo centrale della città, incentivando in quelle aree la mobilità pedonale e ciclabile. Nel centro cittadino molte strade e vicoli sono state contrassegnate come zone a traffico limitato (la zona scolastica, via Josef Ferrari, l’asilo Bruder Willram, la via Hermann Delago, via Ragen di sopra). In via Galileo Galilei, all’inizio ed alla fine delle lezioni, entrano in vigore le limitazioni di velocità per i veicoli e nella via Josef Seeber è stato istituito un divieto di transito notturno.

Nel giugno del 2007, presso la rotatoria fra l’Anello Nord e la via Valle Aurina, è stato aperto ufficialmente anche un sottopasso circolare destinato e riservato sia ai pedoni che ai ciclisti per garantire la loro incolumità e sicurezza nel superamento dell’incrocio.