Piazza Municipio 1 | I-39031 Brunico
E-mail: info@comune.brunico.bz.it
Posta elettronica certificata: bruneck.brunico@legalmail.it
Tel.: +39 0474 545 454
P.IVA: 00435110218

Frazioni

La Città di Brunico si compone di diverse frazioni: Villa Santa Caterina, Brunico città, Teodone, Riscone, Stegona e San Giorgio.

La chiesa di San Giorgio
La chiesa di San Giorgio

Brunico città è stata fondata nel 1256. Il suo nucleo storico, con la via Centrale, i Bastioni, via Ragen di sopra ed il castello costituisce un mirabile insieme che ci testimonia ancora oggi delle origini medievali della città. In Brunico città si trova il cuore amministrativo del comune e la sede direzionale della Comunità comprensoriale della Val Pusteria. Brunico città conta 9.229 abitanti (31/12/2016).

Villa Santa Caterina è la più piccola frazione del comune di Brunico, in Val Pusteria. Il paese si adagia sotto il Colle di Villa S.Caterina, sul versante montuoso a nord della conca di Brunico. Villa Santa Caterina conta 470 abitanti (31/12/2016).

A Teodone si trova il Museo provinciale degli Usi e Costumi. Si tratta del museo provinciale più vecchio dell’Alto Adige. Teodone conta 832 abitanti (31/12/2016).

Riscone invece si trova a sud di Brunico, su un altipiano ai piedi del Plan de Corones. È caratterizzato da una forte economia ed attività ricettiva ed esercita un forte richiamo turistico anche in virtù degli impianti di risalita che rappresentano uno dei principali accessi al Plan de Corones. Riscona conta 1.924 abitanti (31/12/2016).

San Giorgio si trova a circa un chilometro a nord di Brunico, all’ingresso delle valli di Tures e Aurina. San Giorgio costituisce uno degli insediamenti abitati più antichi della Val Pusteria. San Giorgio conta 2.305 abitanti (31/12/2016).

Stegona è un agglomerato abitativo ponte, con origini romane, che risulta citato documentalmente per la prima volta nell’anno 1000. Ogni anno nel mese di ottobre in paese ha luogo il più grande mercato del Tirolo, appunto il Mercato di Stegona. Stegona conta 1.596 abitanti (31/12/2016).