Piazza Municipio 1 | I-39031 Brunico
E-mail: info@comune.brunico.bz.it
Posta elettronica certificata: bruneck.brunico@legalmail.it
Tel.: +39 0474 545 454
P.IVA: 00435110218

Musei a Brunico

Nella Città di Brunico si trovano tre musei. Il Museo civico per le arti grafiche, fondato agli inizi degli anni 90, il Museo etnografico provinciale degli usi e costumi di Teodone ed il Messner Mountain Museum Ripa nel castello vescovile di Brunico, quest’ultimo inaugurato ufficialmente nell’estate del 2011.

Oltre che nei musei, gli appassionati possono ammirare le mostre d’arte anche nelle esposizioni temporanee che vengono allestite a casa Ragen, a casa Seeböck oppure nel foyer ed ai piani del municipio.

Museo civico

Il Museo civico è stato inaugurato nel 1995 nelle antiche stalle della posta, restaurate ed adattate all’uopo, dove nei secoli passati venivano governati e ricoverati i cavalli ed erano custodite le diligenze postali per i viaggiatori. Il museo è condotto e gestito da un’associazione che conta circa 650 soci. Al piano terra, superato l’atrio, si trova l’esposizione permanente di opere del tardo periodo gotico. Al primo piano invece si alternano le mostre temporanee mentre al secondo si collocano l’archivio e l’ufficio del museo. Nel piano interrato trova invece spazio l’officina di arte grafica dove si tengono regolarmente corsi e workshop.
www.stadtmuseum-bruneck.it 

Museo etnografico di Teodone

Sull’area espositiva all’aperto del Museo etnografico provinciale di Teodone si possono ammirare due dozzine di masi tipici provenienti dalle diverse valli dell’Alto Adige. La loro ricostruzione in originale, come originali sono gli arredi e gli arnesi della vita contadina dell’epoca, consentono di comprendere al meglio le capacità artigianali e la vita quotidiana dei nostri predecessori.
Nella residenza Mair am Hof si può invece ammirare l’esposizione che parla della vita della nobiltà contadina dell’epoca, dell’arte artigiana di cui si circondava e degli usi religiosi. Il museo all’aria aperta è assai interessante anche per le famiglie sia perché consente di osservare gli animali domestici e da cortile che per le diverse iniziative come la preparazione e cottura del pane, il taglio dei cavoli, la tosatura delle pecore ed altro, che propone.
Museo etnografico

MMM RIPA

Il museo nel castello vescovile di Brunico è dedicato al tema dei popoli della montagna nel mondo. Con questo progetto espositivo su base interattiva, Reinhold Messner invita ospiti da altre regioni montane del pianeta per scambi culturali e di esperienze con il popolo contadino di montagna dell’Alto Adige. L’esposizione mostra attraverso opere d’arte ed oggetti della cultura e della quotidianità, la vita delle diverse regioni montane del mondo e delle loro popolazioni. Il nome del museo, Ripa, in lingua tibetana significa "uomo di montagna".
www.messner-mountain-museum.it